MIRADOR

Il progetto del Mirador

Il Mirador Residence è il nuovo progetto residenziale della NOCASA Baumanagement AG in collaborazione con lo studio Mino Caggiula Architects SA.

Possiamo definirlo un approccio architettonico all’insegna della bellezza, della pace e della tranquillità. Il bosco ai lati, l’architettura a gradoni che richiama l’importanza dei giardini pensili, un panorama suggestivo tra lago, montagna e città sono gli elementi distintivi del progetto.

A caratterizzare la costruzione è la presenza, poco sopra, di una villa, parte della storia e patrimonio architettonico di Lugano, che svetta solitaria sopra il quartiere di Molino Nuovo, al confine con il bosco. La villa in questione segna lo stacco dall’area cittadina a quella collinare, come ultimo avamposto edificatorio della prima testimonianza di alcune ville signorili che anni fa la classe abbiente si era costruita alla giusta distanza dal caos del centro cittadino.

L’intenzione dei progettisti – lo studio luganese Mino Caggiula Architects SA – è stata quella di enfatizzare il campo visivo massimizzando la vista verso il lago dalla villa, in un quadro di assoluta serenità che la zona offre. In altre parole, la matrice metaprogettuale deriva dalla concezione alla realizzazione di un vero e proprio giardino pensile, sviluppato gradualmente come un susseguirsi di terrazzamenti ricoperti a verde che si indirizzano verso il lago e le varie declinazioni solari.

Un passaggio pedonale collega il complesso al percorso vita/parcour, innestandosi attraverso il bosco sulle direttrici cittadine che prosegue verso il nuovo quartiere di Molino Nuovo in Via Torricelli, creando così un collegamento pedonale rapido e suggestivo verso il centro del capoluogo ticinese, raggiungibile con una breve passeggiata.

 

La presenza di elementi architettonici d’avanguardia, come appunto il “Mirador”, costituiscono un nido di osservazione formato da elementi verticali che sia aprono verso la suggestiva vista lago divenendone landmark capace di identificare l’accesso pedestre principale alla residenza. L’unione tra l’interior design di alto standing e l’outdoor viene enfatizzato tramite la rilettura in chiave contemporanea dell’archetipo della pergola che si apre accelerando la vista dall’interno verso l’esterno.

Il progetto si sviluppa su 8 livelli per un totale di 44 appartamenti. Una piscina esterna condominiale e una sauna sono posti al livello 0, e infine, una palestra completamente accessoriata è ubicata al livello 4. Vi sono circa 100 posti auto all’interno dell’autorimessa.

La proficua collaborazione tra NoCasa e Mino Caggiula Architects SA, con i pluri-premiati progetti, recensiti anche da importanti media di settore, continua con Mirador Residence, come risultante di un connubio straordinario tra qualità e design.

Scegliere Mirador Residence significa vivere con un nuovo stile, più sostenibile e ricercato, garanzia di tranquillità, benessere e sicurezza.

Architettura d'Avanguardia

Residenza Mirador